GDF: VISCO, MOSCA MOSCHINI UFFICIALE DI ALTO PROFILO
GDF: VISCO, MOSCA MOSCHINI UFFICIALE DI ALTO PROFILO
RINGRAZIAMENTO A GEN. BERLENGHI PER PREZIOSA OPERA SVOLTA

Roma, 20 dic. -(Adnkronos)- Il gen. Rolando Mosca Moschini, nuovo comandante generale della Guardia di Finanza, ''e' un ufficiale di grande esperienza e di doti professionali di alto profilo''. Lo sottolinea il ministro della Finanze, Vincenzo Visco, secondo il quale ''la scelta della sua persona al vertice della Guardia di Finanza rappresenta la garanzia e la testimonianza della volonta' di procedere, speditamente e con energia, sulla strada del consolidamento e del rinnovamento del Corpo sulla quale il generale Berlenghi ha gia' compiuto passi importanti e significativi''.

Visco si dice ''certo'' che sotto la guida di Mosca Moschini ''le caratteristiche di professionalita', di severa disciplina e di ferma adesione ai valori dello Stato e della Costituzione che contraddistinguono il Corpo della Guardia di Finanza verranno confermate e rafforzate, inserendo il processo di modernizzazione del Corpo nell'indirizzo di complessiva trasformazione e riforma del sistema fiscale avviato dal governo''.

''Al generale Berlenghi -continua Visco- va il mio ringraziamento personale e quello dell'amministrazione per la preziosa opera svolta. Il suo sforzo per adeguare alla complessa articolazione delle economie contemporanee il perseguimento dei tradizionali compiti istituzionali di lotta all'evasione fiscale e di Polizia economica assegnati alla Guardia di Finanza e' per il suo successore un'eredita' preziosa e uno stimolo a perseguire risultati sempre migliori, al servizio del Paese e della collettivita'''.

(Sin/Pe/Adnkronos)