MANI PULITE: RINVIATO PROCESSO BERLUSCONI
MANI PULITE: RINVIATO PROCESSO BERLUSCONI

Milano, 20 dic. (Adnkronos) - Rischia di doversi rifare da capo il processo Berlusconi. Uno dei giudici a latere del collegio presieduto da Carlo Crivelli, infatti, il dott. Corbetta sara' trasferito presto al Tar. Per questo il processo, quest'oggi, e' stato subito rinviato al 20 gennaio prossimo, quando si dovra' decidere se proseguire con il nuovo collegio oppure se iniziare ex nuovo il procedimento.

''Crivelli si arrende all'evidenza di una situazione processuale che impone una svolta per garantire i principi di imparzialita' e indipendenza del giudice'', dichiara al termine della seduta Ennio Amodio, difensore di Silvio Berlusconi. Il legale ricorda poi ai giornalisti che presso la Corte di Cassazione giacciono ancora le istanze di ricusazione presentate nelle settimane scorse da alcune difese, prima di tutto dal leader di Forza Italia. ''Spetta alla Corte di Cassazione -precisa infatti l'avvocato- sciogliere il nodo intricato delle questioni procedurali originate da ben tre istanze di ricusazione''.

(Cri/Gs/Adnkronos)