OLIMPIADI A ROMA: 100 PERSONALITA' RACCOLGONO FIRME PER IL NO
OLIMPIADI A ROMA: 100 PERSONALITA' RACCOLGONO FIRME PER IL NO

Roma, 20 dic. (Adnkronos) - ''Impedire le Olimpiadi a Roma, evento tanto straordinario quanto sconsiderato per la citta' e i cittadini, non e' un obiettivo politico, e' un segno di civilta'''. Per questo 100 personalita' hanno lanciato una campagna nazionale ed internazionale per fermare ''una calamita' -come le Olimpiadi- a soli quattro anni da un'altra inevitabile come il Giubileo''. ''Roma ha bisogno urgente di opere innovative, sviluppo e conservazione ma non di inutili e dispendiosi monumenti all'effimero sportivo'', recita lo slogan della campagna con la quale si intendono raccogliere migliaia di firme.

L'appello e' promosso da personaggi della cultura di ogni tendenza politica e di ogni competenza tecnica: tra i firmatari Pietro Barcellona, Mario Capanna, Pierluigi Cervellati, Piero Craveri, Lucio Colletti, Vittorio Feltri, Giovanni Franzoni, Ernesto Galli Della Loggia, Giulio Giorello, Raffaele La Capria, Luigi Malerba, Piero Melograni, Giorgio Nebbia, Ilaria Occhini, Valentino Parlato, Alfonso Pecoraro Scanio, Guido Pollice, Carlo Ripa di Meana, Enzo Scandurra, Luigi Spaventa, Massimo Teodori, Saverio Vertone, Federico Zeri, Bruno Zevi.

(Pam/Zn/Adnkronos)