PRODI: NON MI PIACE LA GUERRA DEI GADGET DEI GIORNALI
PRODI: NON MI PIACE LA GUERRA DEI GADGET DEI GIORNALI

Roma, 20 dic. -(Adnkronos)- La guerra dei gadget che hanno cominciato a farsi i giornali per vendere di piu' non piace a Romano Prodi. ''Devo dire che mi ha colpito molto negativamente -ha sottolineato il presidente del Consiglio- non credo che sia il modello di concorrenza giusto. Andrebbero individuati ben altri sistemi per penetrare il mercato''.

Prodi, ricordando l'impegno preso dal governo all'interno della finanziaria a favore dell'editoria (35 miliardi per crediti agevolati), ha sostenuto la neccessita' per il settore di una nuova disciplina di mercato, che eviti che la pubblicita' converga tutta verso la tv.

Quanto alla questione della diversificazione dei punti di vendita dei giornali, capitolo questo che ha definito ''degno di attenta riflessione'', Prodi ha riferito che la sperimentazione che si voleva fare e' stata bloccata da una parte dei soggetti interessati.

(Iac/Pn/Adnkronos)