RAI: SICILIANO, 'SOTTO L'ALBERO' CERTEZZE LEGISLATIVE
RAI: SICILIANO, 'SOTTO L'ALBERO' CERTEZZE LEGISLATIVE
E LA PAY-TV? ''MAGARI...''

Roma, 20 dic. (Adnkronos) - Il piu' bel regalo di Natale per la Rai sarebbe ''un po' di certezza legislativa''. E ''magari'' anche il sospirato ingresso nella pay-tv, un desiderio che comunque ''non trova sordo'' il legislatore. Il presidente dell'azienda Enzo Siciliano, nel consueto brindisi natalizio con i giornalisti, insieme al direttore generale Franco Iseppi, ha indicato cosi' quel che l'azienda vorrebbe trovare ''sotto l'albero''. ''Io ci metterei - ha detto - un po' di certezza legislativa per l'anno che si apre e che sara' decisivo per disegnare la nuova Rai, e anche un miglioramento dei rapporti con la stampa. Finora - ha proseguito sorridendo Siciliano - sono stati cosi' cosi', certo per colpa nostra...''.

Nel ricordare che gli italiani ''amano moltissimo la Rai, quella che si vede'', Siciliano ha detto che proprio quest'ultima ''e' quel che conta per noi; quella che si 'sente' io la capisco un po' meno, mi interessa un po' meno. Poi molte cose sono cambiate e una Rai diversa si comincia a vedere''. Nel ricordare il potenziamento di molte strutture, tra cui Rai International, l'Educational, gli archivi, il presidente dell'azienda ha sottolineato dunque che questo ''modo diverso di fare televisione'', ''si avverte sempre di piu'''.

Dunque, e' stato chiesto, sotto l'albero la Rai vorrebbe anche la pay-tv? ''Magari. Questo e' cio' di cui l'azienda ha realmente bisogno, di certezze; di questo sentiamo la necessita' perche' siamo un'azienda e vogliamo vincere la partita che la Rai ha aperto con gli utenti: una partita che si gioca anche sul mercato''. (segue)

(Val/Gs/Adnkronos)