'MISSIONE NEMO': 1945, ECCO IL BOTTINO RECUPERATO A SALO'
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


'MISSIONE NEMO': 1945, ECCO IL BOTTINO RECUPERATO A SALO'
LO STORICO CONTINI FA LUCE SULLA MISTERIOSA OPERAZIONE

Roma, 13 gen. - (Adnkronos) - Lettere di Benito Mussolini a ''personalita' straniere'', verbali di colloqui e scambi epistolari tra il Duce e Adolf Hitler, ''intercettazioni diplomatiche'', appunti segreti sull'armistizio firmato dal maresciallo Pietro Badoglio, rapporti riservati da Berlino: ecco il bottino recuperato a Salo' dalla ''missione informativa Nemo'', dipendente dallo Stato Maggiore del Regio esercito. Si trattava in gran parte di documenti di politica estera considerati compromettenti, che il governo provvisorio di Ivanoe Bonomi, subito dopo l'uccisione del dittatore fascista, aveva ordinato di rintracciare per impedire che finissero in mano degli Alleati anglo-americani.

Dopo piu' di mezzo secolo, il mistero delle centinaia di scottanti carte dell'Archivio Particolare del Duce finite alla Presidenza del Consiglio dei ministri sembra essere arrivato a una svolta. Il merito e' dello storico Gaetano Contini, funzionario dell'Archivio Centrale dello Stato di Roma, che e' riuscito a ricostruire i dettagli di un'operazione di cui tanto si e' favoleggiato, specialmente negli anni dell'immediato dopoguerra. Tra quei documenti, pero', non c'e' traccia del carteggio tra Winston Churchill e Mussolini, la cui esistenza e' oggetto di annose dispute tra gli storici.

Ai primi giorni del maggio 1945 i servizi segreti dipendenti dall'Esercito italiano autorizzavano, senza informare ne' il Comitato di Liberazione Nazionale ne' il quartier generale degli Alleati, la missione ''Nemo'', a cui parteciparono una decina di ufficiali, con l'obiettivo di recuperare il maggior numero possibile di documenti della Repubblica Sociale conservati nell'archivio del ministero degli Esteri a Salo'. (segue)

(Pam/Zn/Adnkronos)