MENTE UMANA: ARRIVA UN 'POKER' DI 16 CARTE PER SVELARLA
MENTE UMANA: ARRIVA UN 'POKER' DI 16 CARTE PER SVELARLA

Bari, 3 feb. (Adnkronos) - Vuoi sapere cosa succede nella tua mente quando parli con gli altri? Te lo dice una sfida a carte molto particolare: un 'poker' speciale che rende capaci di interpretare se stessi e gli altri.

E' questo lo scopo di un metodo rivoluzionario messo a punto da ricercatori dell'Istituto di psichiatria dell'universita' di Bari. ''L'elemento fondamentale del gioco sono 16 carte - spiega all'Adnkronos il professor Piero De Giacomo, direttore dell'Istituto - ognuna col suo numero da F0 a F15, col suo disegno e con il suo significato in termini di caratteristica relazionale (signor 'accettante', signor 'mediatore', signor 'bastian contrario', signor 'pseudoaltruista'). I giocatori possono essere due o piu': lo scopo e' quello di spingere l'avversario in determinate funzioni rappresentate dalle carte. La funzione 0 fa perdere un punto (signore 'vuoto'), la F15 (signore 'accettante totale') guadagnare mezzo punto, la F3 (mantenitore del proprio mondo) fa guadagnare un punto; se non si raggiunge nessuna delle tre situazioni, si continua a giocare fino a farlo''.

''Tutto questo avviene perche' le interazioni umane sembrano avere sempre tre conclusioni - dice De Giacomo - l'annullamento, il mantenimento del proprio mondo, la confusione (accettazione di tutto, non selettivita'). Il giocatore, con il mazzo nella mano, come un comune gioco di carte, getta la carta giusta tentando di spingere l'altro verso lo zero e cercando di andare verso il tre, a seconda della risposta dell'avversario. Esiste quindi una tabella che spiega le interazioni delle varie carte. A furia di fare questo gioco si impara la tavola delle interazioni, che rappresenta ben 256 modalita' di relazione. Cosi' in qualsiasi circostanza un soggetto puo' riuscire a capire chi e' la persona che ha di fronte''.

(Ria/Gs/Adnkronos)