PSICHIATRIA: VENETO STUDIA POSSIBILITA' AFFIDO MALATI (2)
PSICHIATRIA: VENETO STUDIA POSSIBILITA' AFFIDO MALATI (2)

(Adnkronos) - ''Questo tipo di esperienza -riferice il primario di Portogruaro Lorenzo Torresini- e' stata motivata dalla 'scoperta' che pazienti acuti dentro un contesto ospedaliero, un Servizio psichiatrico di diangosi e cura, sono in fondo legittimati, condizionati a comportarsi e mantenere il ruolo di malati. Se sono invece inseriti come ospiti privati in case private queste persone sono sollecitati a comportarsi come 'ospiti' prima ancora che come 'pazienti'''.

Questo tipo di sperimentazione sembra positivo anche alla voce 'costi sanitari', visto che negli Stati Uniti un'assistenza di questo tipo costa dai 60 ai 100 dollari al giorno, cifra molto piu' contenuta delle rette ospedaliere giornaliere. Braghetto mette l'accento sul compito fondamentale della scelta delle famiglie adatte a questo compito che andranno formate, selezionate e accuratamente monitorate.

''A dimostrazione della generosita' delle famiglie venete -sottolinea l'assessore- e' interessante sottolineare che a Portogruaro, si sono rese disponibili per questa sperimentazione gia' quattro famiglie, con solo un minimo di pubblicita' dell'idea da parte del locale servizio di salute mentale''. (segue)

(Com/Gs/Adnkronos)