PSICHIATRIA: VENETO STUDIA POSSIBILITA' AFFIDO MALATI
PSICHIATRIA: VENETO STUDIA POSSIBILITA' AFFIDO MALATI

Venezia, 3 feb. (Adnkronos) - ''La Regione Veneto sta valutando con interesse la possibilita' di creare, in forma sperimentale, un servizio di affido temporaneo presso famiglie selezionate e motivate, di pazienti con problemi psichici in fase acuta (non 'cronici' quindi poiche' questi pazienti abbisognano di altre forme di intervento)''.

Lo annuncia l'assessore regionale alla sanita' della Regione Veneto Iles Braghetto che spiega che ''questa sorta di 'adozione teporanea', proposta alla Regione Veneto dal Servizio di Salute mentale di Portogruaro, sara' approfondita tra breve dalla Giunta regionale per deciderne prima l'eventuale sperimentazione e poi, se i risultati saranno apprezzabili, l'estensione di questa pratica terapeutica a tutto il territorio nazionale''.

Braghetto informa che l'idea di collocare per un certo periodo in famiglie certi tipi di pazienti psichici e' nata a Denver (Colorado) e da li' si e' diffusa a macchia d'olio negli Stati Uniti. (segue)

(Com/Gs/Adnkronos)