ROMA: PARTE L'OPERAZIONE PIAZZA VITTORIO (2)
ROMA: PARTE L'OPERAZIONE PIAZZA VITTORIO (2)

(Adnkronos) - ''Piu' che ricordare le difficolta' del passato, -prosegue Rutelli- vogliamo salutare il grande risultato raggiunto oggi nell'Aula di Giulio Cesare. L'operazione e' un impegno anche imprenditoriale per cambiare il volto non solo della piazza ma di tutta la citta', perche' il risanamento dal degrado del quartiere Esquilino appartiene a tutti i romani''.

Tra marzo e novembre dovranno aprire i vari cantieri e, se tutto andra' per il verso giusto, tempo due anni si potra' tagliare il nastro del nuovo mercato Esquilino e, contemporaneamente, restituire ai romani e ai turisti la piazza Vittorio nel suo antico volto, giusto in tempo per l'appuntamento con il Giubileo del 2000.

''La sottoscrizione dell'Accordo di Programma -informa l'assessore capitolino alle politiche produttive Claudio Minelli- si raggiungera' l'11 o il 12 febbraio: per quei giorni, infatti, il ministro Walter Veltroni convochera' il sindaco di Roma, il presidente della regione Lazio e i ministri della Difesa e delle Finanze. Immediatamente dopo, il comune potra' entrare in possesso della proprieta' e bandire l'asta per il futuro albergo. A garanzia dell'esproprio, il Campidoglio versera' 2 mld e 610 mln e provvedera' ad attuare le varianti di piano regolatore''. A 25 anni dalla prima proposta di trasferire da piazza Vittorio il mercato installatosi nell'immediato dopoguerra, finalmente potra' cosi' partire l'operazione piazza Vittorio.

(Bon/Pe/Adnkronos)