VATICANO: NETANYAHU PER LA PRIMA VOLTA DAL PAPA
VATICANO: NETANYAHU PER LA PRIMA VOLTA DAL PAPA
'SANTITA' LA ASPETTIAMO A GERUSALEMME'

Citta' del Vaticano, 3 feb. -(Adnkronos)- Giovanni Paolo II stamattina ha ricevuto per la prima volta Benjamin Netanyahu. Al centro del cordiale colloquio durato 20 minuti, la delicata fase del processo di Pace in Medio Oriente e gli accordi bilaterali tra Santa Sede ed Israele. Netanyahu, giunto Oltretevere verso mezzogiorno con un corteo di 16 auto, e' entrato nella biblioteca privata di Wojtyla per un incontro a quattr'occhi, senza interpreti, attorno alle 12.

''Santita' mi fa piacere incontrarla'' ha detto ''Bibi'' Netanyahu al Papa stringendogli la mano mentre il pontefice lo attendeva sulla soglia della biblioteca. ''Benvenuto in Vaticano'' gli ha risposto Wojtyla che appariva in ottima forma. Netanyhau gli ha poi chiesto se era mai stato in Israele: ''Quando ero ancora vescovo -ha affermato il pontefice- nel 1963''. Dopo il colloquio il premier ha nuovamente rivolto al Papa l'invito a recarsi in Terra Santa. ''Noi aspettiamo di riceverla a Gerusalemme''. ''Dio benedica Israele'' e' stata la risposta del Papa. (segue)

(Gia/Pn/Adnkronos)