CERNOMYRDIN: LA ROCCHI SCRIVE A DINI PER GLI ORSI
CERNOMYRDIN: LA ROCCHI SCRIVE A DINI PER GLI ORSI

Roma, 3 feb. -(Adnkronos)- Appresa la notizia del ''massacro'' da parte del premier russo Viktor Cernomyrdin di un'orsa in letargo e due cuccioli nei boschi dello Iaroslav, la senatrice Carla Rocchi, sottosegretario alla Pubblica Istruzione, ha scritto una ''lettera di sgomento e disapprovazione'' al ministro degli Esteri Lamberto Dini.

Nella sua lettera -informa un comunicato del ministero della Pubblica Istruzione- la Rocchi chiede che Dini ''rappresenti in sede diplomatica lo sconcerto suo e delle Scuole per questa azione cosi' diseducativa, sia sotto il profilo ambientale, per la devastazione di un'intera foresta, che per l'inutile crudelta' verso gli animali. Per assicurare il divertimento del candidato alla successione del presidente Boris Eltsin e' stata rasa al suolo la foresta intorno alla tana'' per spianare una strada lunga due chilometri e una pista di atterraggio per gli elicotteri -lamenta il comunicato della senatrice Ricchi- ''Completata la strage con grande impiego di messi, un orsetto e' stato cucinato sul campo''.

(Ses/Pn/Adnkronos)