HONG KONG: APPROVAZIONE DEFINITIVA DELLE LEGGI 'LIBERTICIDE'
HONG KONG: APPROVAZIONE DEFINITIVA DELLE LEGGI 'LIBERTICIDE'

Hong Kong, 3 feb. -(Adnkronos)- Il conto alla rovescia per Hong Kong prosegue inesorabile con l'approvazione definitiva delle leggi ''liberticide'' proposte da Pechino. Il voto e' stato espresso al termine dell'incontro tra alti funzionari di Pechino e consiglieri dell'organo cinese che gestisce il passaggio.

La riunione si e' svolta a porte chiuse a Pechino e a visto totalmente concordi i funzionari del governo cinese ed i consiglieri del Comitato preparatorio, l'organo cinese responsabile del passaggio delle consegne tra Londra e Pechino per il ritorno della colonia britannica sotto la sovranita' cinese. La proposta cinese prevede una modifica di tre articoli del ''Bill of right ordinance'', che garantisce le liberta' dei cittadini. Pechino vuole inoltre un maggior controllo della polizia sulle manifestazioni, severi controlli su gruppi politici che hanno collegamenti con organizzazioni esterne e sottoporre al controllo delle autorita' cinesi schede e dati personali dei residenti di Hong Kong.

Preoccupazione per tali restrizioni dei diritti civili sono gia' state espresse da Londra, che ha presentato protesta ufficiale all'ambasciatore cinese nella capitale britannica, e da Washington: il Dipartimento di Stato americano ha espresso infatti il timore che tali modifiche possano danneggiare la fiducia internazionale nei confronti di Hong Kong. Le azioni di Pechino verso la colonia britannica sonoi sotto osservazione anche da parte di Taiwan che puo' cosi' studiare come la Cina potrebbe portare avanti un processo di riunifaizione.

(Giz/Pn/Adnkronos)