USA: LA SETTIMANA ''DI FUOCO'' DI CLINTON
USA: LA SETTIMANA ''DI FUOCO'' DI CLINTON

Washington, 3 feb. (Adnkronos/Washington Post) - Questa settimana Bill Clinton dovra' raccogliere i frutti della sua rielezione. Con il ''Discorso sullo stato dell'Unione'' di domani e il progetto di bilancio che presentera' giovedi', il Presidente spera infatti di dar via alla promessa stagione ''bipartisan''.

Secondo il Washington Post, e' la prima volta negli ultimi due anni che Clinton ha l'occasione ''di presentare un vero programma politico di Washington, piuttosto che limitarsi a rispondere all'offensiva dei repubblicani''. E' il meglio che il Presidente possa attendersi e' ''un parziale successo'', aiutato anche dal fatto che la sua recente conversione centrista lo hanno portato a posizioni in materia fiscale e di spesa pubblica piu' vicine a quelle del Grand Old Party. La Casa Bianca cosi' appare intenzionata ad usare i due importanti appuntamenti per mostrare una sorta di anteprima sui progetti e le ambizioni del secondo mandato di Clinton.

Il discorso dell'Unione, avra' come obiettivo - specifica il quotidiano americano- di dimostare che le vaghe promesse fatte durante il discorso inaugurale, hanno una concreta piattaforma politica alla base. E soprattutto lanciare un appello al Congresso per completare insieme ''il lavoro rimasto incompiuto'', raggiungendo un accordo per il ripianamento del bilancio entro il 2002, rendere effettiva la riforma del welfare ed approvare una riforma del sistema di finanziamento elettorale. Su questo ultimo punto, una politica di cooperazione sara' laboriosa dal momento che i repubblicani sono impegnati nelle indagini congressuali per appurare le eventuali scorrettezze commesse dai democratici e dalla Casa Bianca durante la scorsa campagna elettorale. (segue)

(Men/Pe/Adnkronos)