ROMA: RUTELLI A VELTRONI, GRAZIE PER L'ESQUILINO
ROMA: RUTELLI A VELTRONI, GRAZIE PER L'ESQUILINO
AL VIA IL PIANO PER IL MERCATO EX-PIAZZA VITTORIO

Roma, 15 feb. (Adnkronos) - Il sindaco di Roma Francesco Rutelli e l'assessore capitolino alle attivita' produttive Claudio Minelli hanno espresso ''viva gratitudine e soddisfazione'' al vicepresidente del Consiglio Walter Veltroni ''per la rapidita' con la quale si e' arrivati, sotto il suo coordinamento, alla sottoscrizione dell'accordo di programma per l'Esquilino''.

Con la firma dell'accordo, si renderanno immediatamente esecutive tre decisioni legate al popolare rione romano: la modifica del Piano regolatore con l'approvazione del progetto di massima del nuovo centro dell'Esquilino che prevede la costruzione di un albergo, di parcheggi, di negozi e del nuovo mercato che ospitera' i banchi attualmente a piazza Vittorio; il trasferimento al Comune di Roma della proprieta' di alcune strutture militari essenziali per il progetto - le ex caserme 'Sani' e 'Pepe' - in cambio di un deposito a garanzia dell'esproprio delle aree alla Cecchignola che dovranno essere cedute al ministero della Difesa; e, infine, la demolizione della ex panetteria militare, che consentira' l'avvio di tutto il progetto, compresa la realizzazione di una modernissima centrale Acea nell'area dove fu costruita la Centrale del Latte.

''Si conferma anche - ha commentato Rutelli - l'ottima collaborazione fra l'amministrazione comunale e la Regione Lazio. Ora, sara' fondamentale l'avvio dei lavori, a partire dalla demolizione della ex panetteria militare, prevista entro il prossimo mese di marzo.

(Bon/Pe/Adnkronos)