BRCKO: BILDT, LA RICOSTRUZIONE COSTERA' CENTINAIA DI MILIARDI
BRCKO: BILDT, LA RICOSTRUZIONE COSTERA' CENTINAIA DI MILIARDI

Brcko, 15 feb. (Adnkronos/Dpa)- All'indomani del lodo arbitrale che ha rinviato al 15 marzo del prossimo anno ogni decisione sullo status finale di Brcko, l'Alto rappresentante per gli aspetti civili degli accordi di Dayton, Carl Bildt, ha fatto sapere oggi che per ricostruire la citta' della Bosnia settentrionale saranno necessarie diverse centinaia di milioni di dollari. Parlando dalla base americana ''Camp Mcgovern'', situata appena fuori Brcko, Bildt ha detto di aver chiesto ai Paesi donatori il denaro ''che bisogna sia fornito dai contribuenti di tutto il mondo ed io spero sara cosi'''.

Presieduta dall'americano Robert Owen, la commissione arbitrale internazionale aveva annunciato ieri a Roma il rinvio al 15 marzo del 1998 di ogni decisione finale quanto ''all'attribuzione di responsabilita' politiche nella regione''. Di qui ad allora la citta' verra' affidata ad una supervisione internazionale, coordinata da un vice Alto Rappresentante, un 'Supervisore per Brcko', e non saranno apportate modifiche alla Iebl, la Interentity Boundary Line, la linea che segna la divisione tra la Federazione croato-musulmana e la Republika Srpska nella Bosnia, quindi modifiche territoriali.

(Ses/Pe/Adnkronos)