HONG KONG: RIFKIND, ULTIMA VISITA NELLA COLONIA
HONG KONG: RIFKIND, ULTIMA VISITA NELLA COLONIA

Hong Kong, 15 feb. (Adnkronos/Dpa) - Il segretario degli Esteri britannico Malcolm Rifkind e' ad Hong Kong per quella che sara' l'ultima visita di un ministro inglese nella colonia britannica prima che ritorni sotto la sovranita' cinese. Domani Rifkind incontrera' l'ultimo governatore britannico di Hong Kong, Chris Patten, ed il suo successore l'armatore miliardario Tung Chee Hwa per discutere sui cambiamenti che avverranno sulla colonia, in particolare nel sistema legale, dopo il primo luglio, data in cui avverra' il passaggio delle consegne tra Londra e Pechino. L'organo creato dal governo cinese per amministrare la colonia, subito dopo il passaggio, ha gia' approvato l'abrogazione di 35 leggi tra le le quali tre importanti articoli del ''Bill of Right ordinance'', che garantisce le liberta' dei cittadini di Hong Kong.

Rifkind e' arrivato da Singapore dove a margine del vertice dell'Asean ha incontrato il ministro degli Esteri cinese Qian Qichen nel tentativo di persuderlo che i cambiamenti previsti per Hong Kong potrebbero provocare reazioni negative nel resto del mondo. Il segretario agli Esteri britannico ha poi affrontato con il Qian le questioni del visto per le minoranze etniche e dei rifugiati vietnamiti ad Hong Kong: Pechino ha infatti chiesto che i 5.400 rifugiati ancora presenti nella colonia siano rimpatriati prima del passaggio delle consegne.

(Giz/Zn/Adnkronos)