ORSI: ADOTTANO UN CANE NEL MAINE
ORSI: ADOTTANO UN CANE NEL MAINE

Washington, 15 feb. -(Adnkronos)- Dodger, un cane da caccia che vive a Perkins, nel Maine, e' stato tratto in salvo da una tana di orsi, quattro giorni dopo essere stato 'adottato' da una femmina di risvegliata dal letargo. I guardiacaccia sono riusciti a liberare l'esemplare di tre anni, dall'abbraccio un orso bruno che era riuscito a intrappolarlo nei suoi 'quartieri invernali'. Il cane era entrato nella tana durante una battuta di caccia alla lepre insieme al suo padrone Bulch McCormik.

Secondo i guardiacaccia, l'orso era in profondo letargo quando il cane e' entrato nella tana per ripararsi dal freddo. L'animale era cosi' impregnato dell'odore degli orsi che quando la 'mamma orso' si e' svegliata ha pensato di trovarsi con uno dei suoi cuccioli e ha cercato di impedirgli di andarsene anche usando le 'maniere forti'. Dodger ha ricevuto un morso su un orecchio, ma per il resto sta bene.

(Sec/Pn/Adnkronos)