USA: EUROAMERICANI NON PIU' BIANCHI
USA: EUROAMERICANI NON PIU' BIANCHI

Los Angeles, 15 feb. (Adnkronos/Los Angeles Times) - Afroamericani, ispanoamericani, asioamericani, nativi americani e ''euroamericani'', invece che ''bianchi''. Ecco come potrebbe essere descritta la multiforme sostanza dell'enorme, e vacillante, ''pentola'' o ''insalatiera'' etnica degli Stati Uniti, secondo la provocatoria proposta del direttore dell'istituto di ricerca afroamericana dell'Universita' della Carolina del Nord, Gerald Horne.

''Vasti gruppi di popolazione degli Stati Uniti vengono indicati a partire dalla propria origine geografica - ha scritto Horne per il ''Los Angeles Times''- oppure linguistica e culturale, come per gli ispanici''. Tutti tranne la maggioranza dominante, l'unica descritta in base alla razza bianca, come se questa ''ruling race'' - arguisce lo studioso afroamericano- avesse lasciato alle cosiddette ''minoranze'' il sempre piu' diffuso e difficile nell'America di questo fine millennio ''gioco del nominarsi''. Ed la proposta di Horne che arriva proprio dallo sforzo di unificazione del ''vecchio continente'', ed e' l'economia ad aiutare la semantica. ''Ora che l'Unione europea si muove verso una moneta unica che si chiamera' ''euro'' - sostiene il professore - si presenta la possibilita' al gruppo etnico di maggioranza degli Stati Uniti di nominarsi in modo piu' accurato senza ledere nessun loro interesse''.

(Men/Zn/Adnkronos)