GAY: GRILLINI A CASINI, PRINCIPE DEI BACCHETTONI (RIF.N.185)
GAY: GRILLINI A CASINI, PRINCIPE DEI BACCHETTONI (RIF.N.185)

Roma, 4 mar. (Adnkronos) - Pierferdinando Casini ''sicuramente il principe indiscusso dei bacchettoni che si trova sempre in prima linea nelle battaglie di retroguardia''. Franco Grillini, presidente dell'Arcigay, replica cosi' al parlamentare del Ccd che aveva criticato Telemontecarlo per la scelta di mandare in onda l'annuncio di un omosessuale in cerca di un compagno per una convivenza.

''Casini -ha spiegato Grillini- oramai non stupisce piu'. Nelle sue prese di posizione borboniche e' quasi banale. Si trova sempre in prima linea a difendere battaglie di retroguardia e ancora una volta si conferma tale. Oltre a sbandierare le sue convinzioni omofobiche di cui e' palesemente ossessionato, dice incredibili assurdita': non e' vero che parlare di omosessuali significa ledere gli interessi della maggioranza ne' tantomeno proporre modelli negativi per i minori. Noi diciamo, invece, l'esatto contrario e cioe' che esiste la tirannia della maggioranza nei confronti della minoranza omosessuale. I giovani gay sono tormentati quotidianamente da modelli maggioritari propinati come unici e imposti violentemente. Ecco perche' noi chiediamo a tutte le televisioni di darci voce per avere una adeguata rappresentazione. E' questione di civilta'''.

(Sin/Zn/Adnkronos)