PAOLINI: GIORNALISTI RIVENDICANO AUTONOMIA TESTATE (2)
PAOLINI: GIORNALISTI RIVENDICANO AUTONOMIA TESTATE (2)

(Adnkronos) - Al termine dell'assemblea ''discussa in modo animato'' e' stata, inoltre, votata una mozione di minoranza, firmata dai tre membri dell'ultimo Cdr, sfiduciato l'anno scorso dopo le dimissioni dell'ex direttore di Jesus, padre Andreatta. ''Accettiamo con grande serenita' la decisione del Santo Padre -si legge- e non ci sentiamo minimamente minacciati nella autonomia professionale dalla nomina del vescovo delegato mons Buoncristiani''.

Il documento votato solo dai tre giornalisti prosegue affermando che la nomina di Buoncristiani ''indispensabile al ripristino di una armonia fortemente compromessa'' perche' ''gli ultimi 24 mesi di vita del gruppo sono stati assai travagliati non solo per i religiosi della famiglia paolina ma per i collaboratori laici che vi lavorano. Siamo certi che il repcuero di piu' serene relazioni a tutti i livelli non potra' che recare giovamento all'attivita' imprenditoriale del gruppo'' e pertanto ''danno ampio mandato al cdr per sollecitare un incontro col vescovo Buoncristiani''.

(Gia/Zn/Adnkronos)