MOSTRE: RUDOLF NUREYEV A PALAZZO MARINO A MILANO
MOSTRE: RUDOLF NUREYEV A PALAZZO MARINO A MILANO

Roma, 4 mar. (Adnkronos) - ''Rudolf Nureyev realta' e sortilegio'' . Da giovedi' prossimo a Milano nella splendida sede di Palazzo Marino verra' inaugurata la prima imponente mostra consacrata al piu' grande danzatore del nostro secolo, promossa dal teatro alla Scala, dalla Trussardi Foundation e patrocinata dalla Rudolf Nureyev foundation da Washington e Zurigo, la manifestazione (la direzione artistica e' stata affidata a Vittoria Ottolenghi, ripercorrera' ''la tragica e sublime esistenza'' del leggendario Rudy attraverso le sue piu' celebri interpretazioni.

''Sei sezioni -spiega Vittoria Ottolenghi, tra i suoi collaboratori Alessandra Poli e Dalia Gallico- in cui appariranno come splendide icone personaggi indimenticabili, il Corsaire, i principi innamorati del 'Lago' di 'Giselle', di 'Romeo e Giulietta', della 'Bella addormentata', accanto all'esuberante Basilio del 'Don Chisciotte' e al malinconico protagonista di 'Canto di un giovane errante' per rappresentare l'uomo e l'artista. Rampante, trasgressivo, intelligentisismo.

''Rudolf Nureyev ha rivoluzionsato l'universo della danza maschile -aggiunge Vittoria Ottolenghi- non semplice porteur, ma interprete con una sua profonda dignita''. (segue)

(Cap/Pe/Adnkronos)