AVVENIRE: CALDAROLA REPLICA AD ACCUSA DI PLAGIO POPOTUS-ATINU'
AVVENIRE: CALDAROLA REPLICA AD ACCUSA DI PLAGIO POPOTUS-ATINU'
(RIF.N.240)

Roma, 11 mar. (Adnkronos) - L'Avvenire non puo' pretendere il monopolio dell'informazione per ragazzi. E' in sostanza la replica del direttore dell'Unita' alle accuse di plagio rivolte dal quotidiano dei vescovi all'inserto settimanale Atinu', che assomiglierebbe troppo al Popotus creato dall'Avvenire.

''Lunedi' e' uscito, con l'Unita', Atinu' settimanale per bambini. E' stato un grande successo editoriale, che ha dato all'Unita' il 100 per cento di copie in piu'. Atinu' copre uno spazio nell'editoria per ragazzi finora occupato solo da Popotus, settimanale per bambini allegato all'Avvenire. Sono stupito quindi -afferma Caldarola- per la polemica del quotidiano cattolico. Popotus e Atinu' sono giornali diversi, anche se occupandosi di attualita' trattano gli stessi temi come accade a tutti i quotidiani e settimanali. Oppure all'Avvenire preferivano il monopolio dell'informazione per i bambini? Non e' piu' cosi' ed e' una fortuna per tutti, soprattutto per i giovani lettori. Quindi auguri ad Atinu' e auguri a Popotus''.

(Inf/Zn/Adnkronos)