DROGA: ZUFFA, MAI PENSATO AI COFFEE-SHOP
DROGA: ZUFFA, MAI PENSATO AI COFFEE-SHOP

Roma 11 mar. -(Adnkronos)- ''Mai pensato minimamente ai coffee shop'' per la vendita di droghe leggere. A smentire, anche se con toni smorzati, le notizie apparse oggi sulla stampa e' la presidente del Forum Droghe, Grazia Zuffa a margine della presentazione di una proposta di legge per la depenalizzazione della detenzione di sostanze stupefacenti.

Grazia Zuffa, che ha partecipato alla stesura della relazione sulle droghe leggere, una delle 15 relazioni ufficiali che saranno presentate a Napoli nel corso della Conferenza nazionale sulle tossicodipendenze afferma che nel corso dei lavori della commissione non si e' mai ''pensato minimamente'' alla possibilita' di vendita nei coffee shop. Si e' proposta una ''nuova regolamentazione della materia'' prevedendo una nuova categoria ''comprendente droghe leggere, alcol e tabacco'' la cui vendita non sia vietata ma avvenga attraverso ''canali di vendita legali''.

(Ste/Zn/Adnkronos)