LADY D: GUARDAROBA DELLA PRINCIPESSA ALL'ASTA PER BENEFICIENZA
LADY D: GUARDAROBA DELLA PRINCIPESSA ALL'ASTA PER BENEFICIENZA

Roma, 11 mar. (Adnkronos) - Lady D rinuncia al suo guardaroba. Mette all'asta per beneficienza la sua preziosa collezione di abiti realizzati appositamente per lei dai migliori sarti del mondo quando viveva a Buckingham Palace al fianco del principe Carlo. La vendita sara' condotta, durante una serata di fala, presso la sede di Christie's di New York il 25 giugno. Il ricavato andra' al Royal Marsden Hospital Cancer Fund e all'Aids Crisis Trust.

''Sono molto felice -ha dichiarato la principessa Diana- di avere quesya meravigliosa opportunita' di poter raccogliere denaro per queste associazioni benefiche che si dedicano alla cura dei malati di cancro e di aids sia qui in Inghilterra che in America. Non c'e' bisogno di dire quanto sono altrettanto felice -ha aggiunto- che questi vestiti che mi hanno recato tanto piacere, possano essere goduti da altri''.

Gli abiti, 80 in tutto, appartengono agli anni in cui lady D, in qualita' di moglie dell'erede al trono britannico, partecipava a numerose apparizioni pubbliche in Gran Bretagna e a molte visite di Stato in tutto il mondo. In maggior parte disegnati da stilisti inglesi tra l''81 e il '96, comprendono tra gli altri creazioni di Catherine Walker, Victor Edelstein, Hartnell, Zandra Rodes, Bruce Oldfield, Belville Sassoon e gli Emanuels. L'unico vestito pret a porter della collezione un abito di chiffon nero di Christina Stamnboulian, che la principessa indosso' a un party presso la Serpentine Gallery di Londra l'anno scorso.

La collezione, che sara' esposta al pubblico dal 2 al 6 giugno da Christie' s di Londra prima di andare a New York, comprende anche un lungo abito da sera in veluto di seta blu inchiostro, disegnato da Victor Edelstein, indossato durante un pranzo alla Casa Bianca offerto dal presidente Ronald Regan, nel 1985. Decorato con un fiocco sotto il punto vita, evoca lo stile reale edoardiano con un accenno di crinolina e leggero strascico. Ambitissimi si annunciano anche il tubino lungo della Walker, con giacca di crepe di seta avorio ricamata con perle, che Diana indosso' durante un banchetto ufficiale in Estremo Oriente e l'abito di Edelstein in satin pesante grigio madreperla sfoggiato dalla principessa all'Eliseo.

(Iac/Gs/Adnkronos)