SCIENTOLOGY: ARTISTI ITALIANI CONTRO ''L'ESPRESSO''
SCIENTOLOGY: ARTISTI ITALIANI CONTRO ''L'ESPRESSO''
LAVEZZI, FALETTI E ALTRI, ''DOSSIER PERSECUTORIO''

Roma, 11 mar. (Adnkronos) - GLi artisti italiani difendono Scientology. Mario Lavezzi, Roby Facchinetti, Red Canzian, Giorgio Faletti, Danilo Amerio, Arturo Brachetti e altri hanno inviato una lettera al direttore del settimanale ''L'Espresso'' per protestare contro il dossier dal titolo ''Allarme Scientology'' pubblicato qualche settimana, ritenuto ''persecutorio'', ''antidemocratico e antipluralista''.

''Nessuno di noi e' fedele della Chiesa di Scietology, ma come donne e uomini, cittadini italiani -sostengono gli artisti firmatari- sentiamo il dovere sociale e morale di denunciare la campagna di persecuzione in corso nei confronti della religione di Scientology''.

''Al di la' della verita' o meno dei singoli fatti raccontati (informazione sicuramente almeno incompleta e visibilmente ideologica) e' lo stile, la presunzione, l'arroganza e la malizia dell'informazione -lamenta il gruppo di artisti- che spinge irrsistibilmente il documento nell'area tutt'altro che liberale della persecuzione religiosa e della sua promozione''.

(Red/Zn/Adnkronos)