EXPOLIBRO: LA RAI DA LEGGERE
EXPOLIBRO: LA RAI DA LEGGERE

Roma 13 mar. - (Adnkronos) - A Bari, dal 13 al 16 marzo 1997, nell'ambito della manifestazione Expolibro, 4^ salone del Libro e dell'editoria, la Rai e' presente anche con la Struttura Editoria Periodica e Libraria, che si propone di valorizzare la produzione radiotelevisiva trasferendone i contenuti sulla carta stampata: libri, riviste, dispense offrono l'opportunita' di memorizzare, ampliare e approfondire gli argomenti affrontati dalle trasmissioni di piu' largo interesse, nel campo dell'attualita', della storia, della divulgazione scientifica e culturale, dei grandi temi sociali, dello sport e del divertimento.

I tempi di una trasmissione televisiva o radiofonica sono veloci, perche' non venga meno l'attenzione del pubblico; ma, mentre le immagini scorrono rapidamente sul teleschermo e i suoni svaniscono, accade che non ci sia il tempo di assorbire appieno i contenuti. Spesso, invece, le tematiche trattate meriterebbero ulteriori arricchimenti, una riflessione piu' profonda.

La lettura e' in grado di soddisfare questa esigenza e la Rai, da oltre settant'anni la piu' grande istituzione culturale del nostro paese, intende mettere a disposizione del pubblico, anche nel campo dell'editoria, le sue risorse di esperienza e di professionalita' attraverso la realizzazione di una serie di progetti che prendono spunto dalla programmazione radiotelevisiva, anche con l'obiettivo di avvicinare le grandi audiences televisive al mercato librario. (segue)

(Red/Zn/Adnkronos)