LATERIZI: SIGLATO NUOVO CONTRATTO DI LAVORO
LATERIZI: SIGLATO NUOVO CONTRATTO DI LAVORO

Roma, 13 mar. -(Adnkronos)- Siglato il nuovo contratto nazionale di lavoro per i settori laterizi e manufatti in cemento. Secondo i sindacati Feneal-Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil l'accordo e' ''positivo e dignitoso''. I punti qualificanti dell'intesa riguardano: l'aumento salariale che e' di 155 mila lire al livello C super (140 mila al livello D); aumento contrattuale complessivo nell'arco di vigenza pari a lire 2.445.000; con la retribuzione del mese di marzo saranno erogate, a titolo di una tantum, lire 150 mila e 100 mila a giugno.

Infine sara' avviato un percorso istitutivo del fondo di previdenza complementare per i lavoratori del settore definendo per le aziende in concorso economico pari all'1 p.c. della retribuzione lorda e di un eguale importo per i lavoratori che vi aderiranno. Pertanto l'aumento complessivo economico a regime per i lavoratori che aderiranno al fondo di previdenza integrativa e' di lire 175.000 medie.

(Sec/Pn/Adnkronos)