MASTER: A PAVIA GRAZIE A UNIVERSITA' E BANKITALIA
MASTER: A PAVIA GRAZIE A UNIVERSITA' E BANKITALIA

Milano, 13 mar. -(Adnkronos)- Giovedi' 20 marzo si conclude il primo Master in international finance con l'intervento di Tancredi Bianchi, presidente dell'Abi, Alfio Noto, direttore centrale della Banca d'Italia e Ernesto Paolillo, ex presidente del Forex. Il Master e' diretto da Dario Velo e nasce dalla collaborazione fra il Collegio Borromeo, l'Universita' di Pavia e un gruppo di societa' finanziarie e banche leaders internazionali e nazionali: Arca Merchant, Banca Regionale Europea, C.S. First Boston, Mediosim, Nikko Italia Sim, Salomon Brothers, Sige Consulenza, W.I. Carr-Insosuez Capital.

Hanno presentato domanda circa 300 neolaureati e operatori di tutta Italia; sono stati selezionati 17 partecipanti che hanno seguito a tempo pieno il programma intensivo e svolto uno stage di 3 mesi. Gli studenti che riceveranno il Master sono Mattia Barosi, Giovanni Brambilla, Rosella Castano' e Daria Novelli dell'Universita' di Pavia, Fabio Angeli Bufalini, Valeria Nastro, Luciana Sabina Russo e Massimiliano Saccone dell'Universita' La Sapienza di Roma, Stefano Benzi, Marco Antonio Fabbro, Emanuela Giovanna Lepi e Simona Scassa dell'Universita' Bocconi di Milano, Cesare Colombo e Luca Tavolari dell'Universita' Cattolica di Milano, Barbara Bovolin dell'Universita' Federico II di Napoli, Giovanni Croce dell'Universita' di Genova e Nicola Maino dell'Universita' di Bari.

Dei 17 diplomati, la maggioranza e' gia' stata assunta prima della fine del Master a conferma dell'attenzione e dell'importanza che il sistema bancario italiano da' alla finanza internazionale in vista della scadenza dell'Unione monetaria. La cerimonia di consegna dei Master si terra' nella Sala degli affreschi dell'Almo collegio Borromeo alle 18.

(Red/Pn/Adnkronos)