OO.PP.: FORMIGONI, E' LO STATO CHE NON DA' SOLDI
OO.PP.: FORMIGONI, E' LO STATO CHE NON DA' SOLDI

Milano, 13 mar. (Adnkronos) - ''Non e' vero che le Regioni non spendono i soldi stanziati. E' il contrario, e' lo Stato che non ci da' i soldi per i nostri progetti''. Con queste parole il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, ha replicato alle affermazioni di Scalfaro sulla necessita' di utilizzare i soldi stanziati per le opere pubbliche.

Formigoni teme inoltre ''che la Lombardia sia penalizzata dal governo per alcune differenze di vedute che ho espresso nei giorni scorsi''. Il Presidente della Lombardia ha citato il decreto che il governo dovrebbe varare domani per accelerare alcune opere: ''su 15.000 miliardi di stanziamenti neanche una lira e' indirizzata alla Lombardia. Inizio a pensare che sia una vergogna''.

Il Presidente della Regione ha poi elencato una ''lunga lista di di promesse non mantenute. Abbiamo utilizzato tutti 1400 miliardi dei fondi Gescal, mentre ci sono altri fondi che non arrivano perche' il ministero del Tesoro non li ha trasferiti alle tesorerie provinciali. L'Anas ci aveva promesso 6845 miliardi e ne abbiamo ricevuti 900. Altro che mancato utilizzo -ha concluso Formigoni- noi usiamo tutti i soldi che ci danno''.

(Dra/Gs/Adnkronos)