TRASPORTI: UN SATELLITE CONTROLLERA' GLI AUTOBUS DI FIRENZE
TRASPORTI: UN SATELLITE CONTROLLERA' GLI AUTOBUS DI FIRENZE

Firenze, 13 mar. -(Adnkronos)- Sara' un satellite a gestire gli autobus urbani a Firenze. Controllera' gli spostamenti e monitorizzera' le condizioni del traffico verificando anche tutto quello che sta accadendo sul veicolo, dal numero dei passeggeri saliti al 'pedale allarme' per segnalare alla centrale eventuali reati commessi a danno dgli studenti, dal borseggio alle molestie.

Il sistema, che si chiama telebus, e' attuato per la prima volta in Italia e interessera' a partire da lunedi 100 autobus attrezzati con la nuova tecnologia che saliranno a 330 entro la fine dell'anno. L'apparato e' stato studiato dalla Italtel-Telesi con la collaborazione della Mizar Automazione per il consorzio dei trasporti Ataf che conta un parco autobus di 480 veicoli e trasporta oltre 80 milioni di passeggeri all'anno.

Il sistema e' costato 4 miliardi, due dei quali a carico dell'Unione Europea ed il resto coperto dalla Regione Toscana. Il sistema e' stato presentato oggi da Alberto Nicoletti Altimari, amministratore delegato di Italtel-Telesis e dal direttore dell'Ataf Bernardo Vatteroni.

(Afi/Pn/Adnkronos)