LEOPARDI: I DISCENDENTI GLI REGALANO UN MUSEO A RECANATI
LEOPARDI: I DISCENDENTI GLI REGALANO UN MUSEO A RECANATI

Recanati, 21 mar. -(Adnkronos)- I discendenti della famiglia di Giacomo Leopardi regaleranno un ''museo'' al loro illustre antenato a Recanati, sua citta' natale. Intendono cosi' celebrare il bicentenario della nascita del grande poeta, che cadra' nel 1998, ''con un'opera che resti nel tempo''.

La contessa Anna Leopardi e il figlio Vanni hanno gia' individuato il luogo in cui sorgera' il museo: nelle scuderie di fronte al palazzo di famiglia, dove si trovava l'abitazione di Silvia, la celeberrima fanciulla immortalata da Giacomo in una delle liriche piu' belle di tutti i tempi.

Il museo conterra' una vasta area espositiva accanto a moderne strutture telematiche che permetteranno di conoscere in tempi rapidi, ad esempio, tutto cio' che e' stato scritto sull'autore delle ''Operette morali'' in ogni parte del mondo. Anche la biblioteca del conte Monaldo, quella in cui Giacomo trascorse ''sette anni matti e disperati'', sara' consultabile dal grande pubblico grazie alle moderne tecnologiche: si sta studiando, infatti, la possibilita' di fare delle edizioni elettroniche di ciascun testo conservato. L'iniziativa che vedra' la luce a Recanati sara' progressivamente arricchita di mostre permanenti: inizialmente verranno allestite due esposizioni, una dedicata alla vita del giovane poeta e un'altra ai suoi rapporti con il mondo delle scienze.

(Pam/Pn/Adnkronos)