TEATRO VERDI: IL 16 MAGGIO, GRANDE CONCERTO PER LA RIAPERTURA (2)
TEATRO VERDI: IL 16 MAGGIO, GRANDE CONCERTO PER LA RIAPERTURA (2)

(Adnkronos) - Il teatro comunale ''Giuseppe Verdi'', un prestigioso edificio ottocentesco progettato dagli architetti Gianantonio Selva e Matteo Pertsch (allievo del Piermarini che progetto' la Scala di Milano), fu inaugurato nel 1801 con l'opera ''Ginevra di Scozia'' di Simone Mayr, ma assunse il nome del grande compositore italiano solo nel 1901. Nella sua sala sono stati applauditi gli artisti piu' famosi, da Paganini a Liszt a Benedetti Michelangeli, da Renata Tebaldi a Maria Callas. Nel maggio del 1992 e' iniziata, sotto la direzione dell'ingegner Dino Tamburini, la lunga opera di restauro che ha restituito il Verdi alla sua originale bellezza, oltre ad adeguarlo alle norme europee di sicurezza. Nel frattempo, l'attivita' dell'ente lirico, uno dei piu' importanti d'Italia, e' proseguita in una nuova struttura: la Sala Tripcovich, ricavata, a tempo di record, in soli sei mesi, dalla vecchia stazione delle autocorriere. Il Verdi, con l'annuale festival dell'Operetta che si accompagna alle altre importanti attivita' dell'ente lirico, guidato dal soprintendente Lorenzo Jorio, ha contribuito in maniera determinante alla riscoperta e al rilancio di questo genere musicale su tutto il territorio nazionale, oltre a richiamare la presenza di un folto pubblico proveniente da tutta l'area Mitteleuropea.

(Ats/Zn/Adnkronos)