MUSICA: BAMBINI E ADOLESCENTI IN DELIRIO PER LAURA PAUSINI (2)
MUSICA: BAMBINI E ADOLESCENTI IN DELIRIO PER LAURA PAUSINI (2)

(Adnkronos) - Laura passeggia sul palco, prova a scaldare i giovanissimi fans facendogli ripetutamente battere le mani a tempo: arrivano cosi' gli altri successi tratti dai suoi tre album, 'Strani amori', 'Che storia e'?', 'Perche' non torna piu'' ('dedicata a due mie amiche che purtroppo non ci sono piu'', spiega). E poi, ancora, 'Le cose che vivi', 'La solitudine' e, una vera apoteosi, con 'Mi dispiace': ''Una canzone dedicata a mia madre -spiega Laura-: quando sono andata via di casa l'ho fatto troppo velocemente e non l'ho coinvolta in questo mia scelta: mamma, ti chiedo scusa''. Poi, dopo aver accennato in omaggio a Roma, 'Grazie, Roma' e 'Roma Capoccia' di Venditti, chiude, dopo un'ora e mezza, con gli hit piu' noti: 'Angeli blu', 'Gente', 'Incancellabile' e 'Non c'e'', canzone che in Spagna e' diventata anche un hit da discoteca.

C'e' il tempo per presentare la band (Riccardo Galardini alla chitarra, Massimo Pacciani alla batteria, Stefano Cantini al sax e percussioni, Eric Buffat al piano e tastiere, Filippo Martelli alle tastiere, Lorenzo Forti al basso, Ray Fuller alla chitarra elettrica, Monica Magnani, Emanuela Cortesi e Laura Ferreira ai cori) e per un ultimo bis, ancora 'Incancellabile', per dare la buonanotte al pubblico dopo un'ora e mezza di concerto. Fuori dal Palaeur, ovviamente, molti genitori venuti a prendere i loro bambini.

(Mag/Pn/Adnkronos)