'SAILOR MOON': SLEPOJ, DISTURBA LO SVILUPPO SESSUALE
'SAILOR MOON': SLEPOJ, DISTURBA LO SVILUPPO SESSUALE

Amalfi, 7 apr. (Adnkronos) - 'Sailor Moon' ''disturba lo sviluppo sessuale dei bambini''. Vera Slepoj, psichiatra e responsabile di 'Video Help', l'osservatorio sugli effetti delle immagini Tv sui bambini, boccia il popolare cartone animato di Retequattro, uno dei piu' seguiti dai ragazzi. 'sailor Moon' -dice la Slepoj, relatrice di uno dei convegni organizzati nell'ambito di 'Cartoons on the bay'- e' una eroina dotata di una grande forza, una donna che comanda. E' un personaggio molto ambiguo, con tratti maschili. Tutto cio' -aggiunge- crea disturbi nei bambini, li confonde proprio in un'eta' in cui hanno un grande bisogno di modelli da imitare, soprattutto dal punto di vista sessuale di cui non sanno nulla''.

A rischio sarebbero maggiormente i maschi: ''abbiamo avuto alcuni casi di bambini con problemi di femminilizzazione -dice la Slepoj- bambini molto confusi che, addirittura, desideravano indossare gli abiti e portare i gadget di 'Sailor Moon' tutti in vendita''. Per la Slepoj, ''e' importante soprattutto evitare il passaggio ossessivo di un cartone animato come questo in Tv, perche' e' soprattutto la quantita' che porta ad una clonazione della personalita'''.

Ma il problema sarebbe anche un altro: '''Sailor Moon' non viene visionato prima di essere messo in onda -sostiene Mario Lodi, ricercatore universitario e coautore con la Slepoj del libro 'Cara Tv con te non ci sto piu''- a gennaio sono andate in onda dieci puntate del cartone animato montate al contrario. Solo dopo alcune proteste, Mediaset si e' accorta che c'era qualcosa che non andava''.

(Gmg/Pe/Adnkronos)