ASCOLTI TV: E IL MONOSCOPIO SUPERO' 'TAPPETO VOLANTE'
ASCOLTI TV: E IL MONOSCOPIO SUPERO' 'TAPPETO VOLANTE'
57.000 TELESPETTATORI PER LO SCHERMO FISSO DI RAIUNO

Roma, 23 apr. -(Adnkronos)- Monoscopio, che passione! Secondo i dati Auditel, 57mila telespettatori italiani guardano lo schermo fisso di Raiuno. L'incredibile scoperta, fatta ieri sera da 'Striscia la notizia', ripropone il vecchio problema dell'affidabilita' del sistema di rilevazione televisiva.

I fatti si riferiscono alla notte del 15 aprile scorso: dall'1 e 39 all'1 e 59, Raiuno ha interrotto le trasmissioni mandando in onda il monoscopio. Secondo i dati Auditel, in quella fascia oraria i telespettatori sintonizzati su Raiuno sono satti ben 57 mila, pari al 4,62 per cento di share. Ma c'e' di piu': alla stessa ora, su Tmc, andava in onda la replica di 'Tappeto volante'; il programma di Luciano Rispoli e' stato visto solo da 26mila telespettatori, pari al 2,06 per cento di share. Insomma, secondo l'Auditel, il monoscopio di Raiuno avrebbe avuto il doppio degli ascolti del programma di Rispoli.

''Non e' un incidente di rilevazione -spiega all'Adnkronos, Walter Pancini, direttore generale dell'Auditel-: si tratta di un piccolo ascolto virtuale del monoscopio Rai. Sara' capitato a tutti gli italiani di addormentarsi di fronte ad un televisore acceso: e' esattamente cosa e' accaduto a quei 57mila spettatori. Osservando la sequenza minuto per minuto, si nota poi che si tratta di un dato che cala progressivamente nella notte: cio' significa che quelle persone, man mano, hanno spento il televisore e sono andati a dormire''. (segue)

(Mag/Pn/Adnkronos)