AGRICOLTURA: GALAN, RIFORMA MINISTERO UNA PRESA IN GIRO
AGRICOLTURA: GALAN, RIFORMA MINISTERO UNA PRESA IN GIRO

Milano, 5 giu. -(Adnkronos)- ''Il decreto legislativo di riforma del Ministero dell'Agricoltura (ministero che gli italiani avevano abolito nel 93 con un referendum) e' una presa in giro perche' non dice nulla''. Lo afferma il presidente della Regione Veneto Giancarlo Galan che aggiunge:'' e' un decreto che non spiega quanti e quali saranno le direzioni del Ministero ne' che fine faranno i tremila dipendenti ne' quali e quanti compiti lo Sato trattera' ''.

''E dove dice qualcosa -incalza Galan- il decreto afferma il contrario di quello che sarebbe lecito attendersi, in piena epoca di annunciato federalismo. Il corpo forestale, per fare un esempio, rimarra' allo Stato con motivazioni pretestuose e risibili''

(Red/Pn/Adnkronos)