BANCARI: CON L'INTESA NASCE LA NUOVA CASSA INTEGRAZIONE (2)
BANCARI: CON L'INTESA NASCE LA NUOVA CASSA INTEGRAZIONE (2)

(Adnkronos)- Primo, ''un quadro unitario di regole visto che e' il sistema che e' malato'', dice Treu e, gli fa eco Micheli, ''non ci sono delle isole felici''. Nel protocollo si mette nero su bianco l'impegno di tutti ad un approccio 'globale' alla crisi del sistema e si parla non solo di esuberi, ma di ''innovazione di portafoglio prodotti e dei processi produttivi e distributivi'', di flessibilita' di orari di lavoro e di sportello e di affidamento all'esterno di attivita'''. Non si dimentica il Mezzogiorno per il quale la politica del credito mirera' ''allo sviluppo economico ed occupazionale''.

Ma l'impegno del governo, precisa Pinza, va oltre il protocollo ed e' a tutto campo, nell'area finanza ed in quella credito che ''non si sono sviluppate in modo proporzionale al settore produttivo'' e ''non lo supportano a sufficienza''. Pinza ricorda ''la privatizzazione della borsa, l'arrivo della piena operativita' per i fondi pensione, la disciplina degli intermediari finanziari e il riordino del corporate governance''. Mentre per il credito richiama ''il ddl sulle fondazioni bancarie, che procede speditamente e in alcuni giorni arrivera alla discussione finale in commissione'' e le facilitazioni per la riscossione dei crediti, allo studio del ministro Flick.

Secondo, prosegue Treu, ''un contratto nazionale piu' leggero abbattendo gli automatismi, uno dei fenomeni peggiori. Si devono riportare i costi sotto controllo''. Il contratto nazionale, e' scritto nel testo, ''dovra' orientarsi prevalmentemente verso contenuti normativi e prevedere una dinamica salariale che veda sensibilmente ridotto il peso degli automatismi e tenga conto degli obiettivi di inflazione programmata e della situazione del settore''. Si parla anche di ''tendere verso l'unitarieta''' della contrattazione'' per impiegati e dirigenti garantendo pero' ''le specificita' professionali in un quadro omogeneo di regole''. (segue)

(Gic/Gs/Adnkronos)