BANCARI: CON L'INTESA NASCE LA NUOVA CASSA INTEGRAZIONE (3)
BANCARI: CON L'INTESA NASCE LA NUOVA CASSA INTEGRAZIONE (3)

(Adnkronos) - Terzo, la contrattazione aziendale: ''deve essere -dice Treu- rivoltata completamente e legata alla ricerca di efficienza e produttivita'''. Il protocollo e' chiaro: ''dovra assumere la forma di premio di risultato agganciato agli indicatori di produttivita' e redditivita', tenendo conto degli apporti professionali'', con un aumento della ''componente variabile della retribuzione''.

Quarto, il fondo, che, si legge nell'intesa finanziera' ''le misure di sostegno al reddito dei lavoratori interessati da processi di mobilita''' ed a cofinanziare la formazione. Le misure di sostegno al reddito e la copertura contributiva ''saranno erogate attraverso il fondo nazionale mediante il finanziamento diretto delle imprese utilizzatrici''. sara' compito del Lavoro e del Tesoro preparare il decreto interministeriale necessario per l'operativita' del fondo.

Lo strumento previsto nell'articolo due del collegato alla finanziaria e', osserva Treu, ''una sperimentazione da avviare nei settori dove la cassa integrazione non esiste. L'autofinanziamento e' una regola sana, che era gia' prevista per la Cig ordinaria, che poi, purtroppo, con la Cig straordinaria e l'indennita' di mobilita' si e' trasformata in un 'parcheggio indefinito di manodopera'''. L'obiettivo finale e' di ''riportare la cassa integrazione al suo ruolo di sostegno temporaneo e finanziato dai singoli settori, distinguendola dall'indennita' di disoccupazione vera e propria, che vogliamo uniformare e sara' assistenza a carico delo Stato''.

Infine i tempi: le intese-cornice, una sorta di 'antipasto' in vista del rinnovo del contratto nazionale, dovranno essere concluse il 60 giorni, con un appuntamento a meta' strada a Palazzo Chigi per fare il punto, il 10 luglio.

(Gic/Pn/Adnkronos)