CARBURANTI: BERSANI E DE VITA, POSSIBILE RISPARMIARE 60 LIRE
CARBURANTI: BERSANI E DE VITA, POSSIBILE RISPARMIARE 60 LIRE

Roma, 5 giu. -(Adnkronos)- Il prezzo della benzina potrebbe scendere di 60-70 lire al litro una volta riorganizzata la rete distributiva dei carburanti. Su questa stima si sono trovati d'accordo tanto il Ministro dell'Industria Pier Luigi Bersani che Pasquale De Vita, neo presidente dell'Unione Petrolifera Italiana. ''E' una stima assolutamente plausibile, assolutamente. Ma non promettiamola agli italiani per domani mattina'', ha detto Bersani parlando a margine dell'assembela annuale dell'UPI.

''Intanto -prosegue Bersani- ricordo che le prime iniziative prese in questi mesi hanno gia' indotto una certa tensione sul sistema dei prezzi. Gli italiani devono comunque sapere che stiamo lavorando per avere la garanzia che nel futuro il sistema abbia dei gradi di concorrenzialita' e di riduzione dei costi. Solo attraverso queste chiavi possimo avere un futuro nel quale il prezzo venga regolato di piu' dal mercato. Noi non possiamo fare degli editti che fissano i prezzi. Noi possiamo introdurre solo concorrenza''. (segue)

(Maz/Adnkronos)