CULTURA E BUSINESS: VELTRONI, 60 MILIONI DI VISITATORI (4)
CULTURA E BUSINESS: VELTRONI, 60 MILIONI DI VISITATORI (4)
CALLIERI, LA CULTURA FA CRESCERE L'IMPRESA

(Adnkronos) - Il Vice Presidente della Confindustria, Carlo Callieri, ricordando il carattere operativo della Convenzione con il Ministero dei Beni culturali (nel primo triennio d'attuazione potranno essere avviate iniziative impensabili soltanto un anno fa) sottolinea la fondamentale importanza della cultura nell'area di un'impresa.

Non si tratta soltanto di un 'problema di scenario' -affrontato dai nuovi architetti nel disegnare la localizzazione di imprese, non inquinanti, con un alto valore estetico/funzionale- ma proprio della capacita' della cultura di alimentare la fortuna imprenditoriale. L'impresa (che sognava Adriano Olivetti) aiutando a recuperare e a valorizzare il patrimonio storico-artistico, diventa a sua volta modello culturale, punto di incontro di idee e iniziative.

Persino gli usarai, come gli Strozzi (da cui gli 'strozzini'), divenuti banchieri riuscirono ad espandersi oltre ogni previsione grazie ai loro investimenti culturali. Architettura ed arte come espressione piu' alta dell'intelligenza. Di questa qualita' superiore ha assolutamente bisogno l'imprendioralita' contemperanea.

(Pal/Pn/Adnkronos)