SBLOCCACANTIERI: RONCHI, 100MILA NUOVI POSTI DA DEPURAZIONE
SBLOCCACANTIERI: RONCHI, 100MILA NUOVI POSTI DA DEPURAZIONE
1.030 NUOVE OPERE ENTRO '98 - 90 CANTIERI APRONO ENTRO '97

Roma, 5 giu. (Adnkronos)- Centomila nuovi posti di lavoro entro il '98 con un investimento complessivo di oltre 10 mila miliardi. Sono i connotati del Piano straordinario di interventi per la depurazione delineato dal ministero dell'Ambiente nell'ambito del decreto 'sbloccacantieri': entro fine '97 e' previsto lavvio di 90 opere per un importo di 930 mld. In questo primo ''pacchetto'', presentato oggi dal ministro Edo Ronchi, spiccano interventi per il risanamento delle Lagune di Venezia e di Orbetello, per il Po, il Tevere e il disinquinamento del lago di Piediluco.

In particolare, per il completamento e miglioramento delle fognature sono previsti 421 interventi (178 sono completamenti e adeguamenti e 243 nuove opere), per la depurazione 356 (delle quali 257 per completamenti e 99 per nuove opere), 254 sono per interventi misti fognature/depurazione, tra i quali 82 completamenti e 172 nuove opere.

''Puntiamo a far decollare tutte le opere entro il '98 ha spiegato Ronchi, precisando che gli interventi, ''hanno tutti un forte rilievo locale e territoriale''. Nelle prossime settimane il piano verra' sottoposto alla Conferenza Stato Regioni per un parere consultivo. Poi si parte: l'idea, precsia Ronchi e' di fare prima un check dei lavori per decidere se nominare o meno i commissari straordinari. ''Ma nel caso ce ne fosse bisogno non ricorreremo a commissari del ministero, ma chiameremo esponenti di enti locali, sindaci, o prefetti''. (segue)

(Ccr/Pe/Adnkronos)