ROMA 2004: PESCANTE, RISCHIAMO SOVVERTIMENTO PRONOSTICO
ROMA 2004: PESCANTE, RISCHIAMO SOVVERTIMENTO PRONOSTICO

Roma, 1 lug. (Adnkronos) - ''Gli attacchi sul piano personale nei confronti dei membri del Cio potrebbero causare qualche problema alla candidatura di Roma per i giochi olimpici del 2004''. Lo ha detto il presidente del Coni, Mario Pescante, al margine della giunta del governo dello sport italiano.

''Stiamo continuando la nostra opera di propaganda -sottolinea il presidente del Coni- ma lavorare sta diventando molto difficile. Gli attacchi di un quotidiano italiano nei confronti di alcuni membri del Cio, una cosa che a Losanna considerano rientranti in una ben determinata strategia, sono uno strumento di un discorso incomprensibile che rischia di danneggiarci moltissimo''.

''Se venisse sovvertito il pronostico favorevole a Roma -aggiunge il Pescante- la stragrande maggioranza degli italiani favorevole alle Olimpiadi sapranno da chi andare per recriminare l'occasione perduta. In un paese democratico e' giusto che ci siano molte voci, ma devono avere qualcosa da dire''.

(Rip/Pe/Adnkronos)