DESTRA: GLI SCISSIONISTI RAUTIANI FONDANO IL FRONTE NAZIONALE
DESTRA: GLI SCISSIONISTI RAUTIANI FONDANO IL FRONTE NAZIONALE
LI GUIDA TILGHER CON LA BENEDIZIONE DI LE PEN

Roma, 26 set. (Adnkronos)- Si chiama Fronte Nazionale e ricorda anche nel simbolo i 'cugini' francesi. La sua nascita e' stata ufficializzata oggi dal suo leader, Adriano Tilgher, uno degli scissionisti del Movimento Sociale Fiamma Tricolore. Domenica mattina il Fn terra' al cinema Capranica la sua prima manifestazione ufficiale.

Gli obiettivi del Fronte, che, assicurano i suoi fondatori, nasce con la 'benedizione' di Jean Marie Le Pen, sono stati illustrati da Tilgher in una conferenza stampa. ''Innanzitutto- ha detto Tilgher- rifondazione dello stato in senso sociale e partecipativo; revisione del Trattato di Maastricht antisociale e antinazionale; una seria politica dell'immigrazione basata sulla regolamentazione internazionale dei flussi e sullo sradicamento della clandestinita'; fuoriuscita dalla Nato; creazione di aree interregionali autarchiche; politiche della piena occupazione; colpendo fiscalmente l'esportazione di capitali all'estero, le rendite finanziarie, l'evasione; la spoliticizzazione della magistratura e l'abolizione di tutte le leggi speciali e liberticide''.

(Rao/As/Adnkronos)