NEK: VIOLANTE PLACIDO POTREBBE ESSERE ''LAURA'' AL CINEMA
NEK: VIOLANTE PLACIDO POTREBBE ESSERE ''LAURA'' AL CINEMA
FOLLA DI TEENAGER A TRASTEVERE PER I PROVINI DEL FILM

Roma, 3 nov. (Adnkronos) - Un centinaio di ragazze tra i 18 e i 24 anni hanno affollato un teatrino nel cuore di Trastevere per partecipare ai provini per la scelta della protagonista del film ''Laura non c'e''', ispirato ad uno dei maggiori successi discografici dell'anno. Tra loro anche qualche volto noto: da Brigitta Boccoli (che dice ''sono qui per salutare degli amici, il provino non lo faccio, ma l'idea e' bellissima, se mi offrissero il ruolo di Laura certo che direi di si''') a Milena Miconi (gia' vista in ''Fuochi d'artificio''), a Cristiane Filangeri, arrivata terza a Miss Italia. Ma al teatro ''Il Cantiere'' mancavano proprio le due attrici in pole position almeno nei desideri del regista Antonio Bonifacio, che dal 24 novembre comincera' le riprese a Roma: ''Mi piacerebbe Violante Placido, alla quale ho gia' mandato la sceneggiatura. O Claudia Pandolfi. Intanto facciamo i provini perche' se troviamo il viso giusto, semplice, con gli occhi innamorati e con un fare misterioso non abbiamo problemi ad affidare il ruolo ad una sconosciuta''. Magari una ragazza ''bruna, mediterranea'', come vorrebbe il produttore Remo Angioli della Gold Film.

Laura sara' infatti un personaggio molto misterioso. La sceneggiatura di Gianfranco Clerici e Daniele Stroppa racconta di un disegnatore di fumetti (interpretato da Nicholas Rogers) che si innamora di Laura, una ragazza conosciuta per caso che sparisce misteriosamente. Lui scopre che la ragazza con cui ha amoreggiato era in realta' morta. Una storia tra il noir e il sentimentale (i riferimenti a ''Ghost'' non vengono negati dagli autori) che finira' con la reincrnazione di lei in un micino bianco. E in un film in cui si parlera' di fantasmi e reincarnazione, anche Nek ha promesso una piccola 'apparizione'. Comparira' in una delle scene del film, in occasione della visita sul set che ha promesso di effettuare, in segno di approvazione dell'operazione cinematografica. Il rifiuto del cantante di interpretare il ruolo del protagonista si deve infatti soltanto alla tournee che lo impegnera' fino alal prossima primavera. Nel cast ci sara' anche il ballerino Luca Tommassini (famoso per avere lavorato con Madonna e Michael Jackson) nei panni del fratello di Laura, Marco Messeri e Annamaria Petrova, gia' vista nella ''Piovra''.

Nella colonna sonora, costituita da pezzi di Nek, oltre a 'Laura non c'e' ci saranno 'Sei grande' ed altri brani noti. Le riprese inzieranno il 24 novembre e andranno avanti per 5 settimane. Costo del film: circa un miliardo e mezzo, diritti musicali compresi.

(Nex/As/Adnkronos)