RAITRE: 'MAGAZZINI EINSTEIN-CIBO PER LA MENTE'
RAITRE: 'MAGAZZINI EINSTEIN-CIBO PER LA MENTE'

Roma, 3 nov. (Adnkronos) - ''Magazzini Einstein-cibo per la mente' e' una striscia notturna di cultura che Raitre ha affidato allo scrittore Sandro Veronesi. In 45 puntate della durata di 25 minuti ciascuna, in onda alle 23.55 dal martedi' al venerdi', a partire da domani verranno affrontati vari temi, dalla Fantascienza agli italo-americani, dalla Memoria all'Uomo comune, dalla Geografia ai Rifiuti, attraverso interviste e sopralluoghi che Veronesi ha compiuto in Italia e in America nell'arco di nove mesi.

Piu' di cento ospiti (tra i quali Tim Burton, William Gibson, Ian McEwan, Pietro Ingrao, Nino D'Angelo, Gay Talese, Paolo Virzi', Francis Ford Coppola, Zdenek Zeman, Nicholas StJohn, Pietro Citati, David Grossman, Almamegretta, Gianfranco Ravasi, Alessandro Baricco), riprese in esterni e uso minimale dello studiio caratterizzano questo programma che sfida il luogo comune secondo il quale la televisione non puo' occuparsi di cultura.

La scelta dei temi di ''Magazzini Einstein'' e' nata dalla curiosita' di verificare lo stato in cui restituiremo al secolo che finisce quelle materie che nate con esso o in esso maturate, lo hanno caratterizzato: la speranza ideologica (l'uomo comune) e quella sociale (gli italoamericani), le profane ambizioni (geografia) e illusioni (fantascienza), la soggezione al passato (memoria), e i paradossi del presente (rifiuti), la duttilita' metaforica (Napoli) quella esistenziale (tango) e quella spirituale (cinema e Cristo).

Nella prima puntata in onda domani dedicata alla fantascienza Sandro Veronesi intervistata in un Web Cafe' di Vancouver, William Gibson, scrittore, inventore della fantascienza contemporanea e profeta del movimento cyber-punk.

(Com/Pe/Adnkronos)