COMMERCIO: AD AGOSTO AUMENTO TENDENZIALE +3,4% (3)
COMMERCIO: AD AGOSTO AUMENTO TENDENZIALE +3,4% (3)

(Adnkronos)- L'analisi dell'indice del valore delle vendite di prodotti non alimentari per 14 tipologie merceologiche mostra che, ad agosto '97, i gruppi di prodotti caratterizzati dai piu' elevati aumenti tendenziali sono stati i 'prodotti di profumeria e cura delle persona' (4,3%), i 'prodotti farmaceutici' (4,0%), gli 'elettrodomestici' (3,8%), 'abbigliamento e pellicceria' e 'radio, tv, registratori, informatica' (3,7%), mentre il gruppo con il minore aumento e' stato quello dei 'generi casalinghi durevoli e non durevoli' (2,2%). Va notato come nessun gruppo di prodotti abbia segnato flessioni in termini tendenziali.

Nei primi otto mesi del '97 i gruppi con maggiori aumenti tendenziali risultano i 'prodotti di profumeria e cura della persona' (2,6%), i 'prodotti farmaceutici', 'radio, tv, registratori, informatica' e 'giochi, giocattoli, sport e campeggio' (tutti con una variazione del 2,5%), mentre crescite molto contenute si sono registrate per i gruppi di 'utensileria per la casa e ferramenta' (0,9%), 'generi casalinghi durevoli e non durevoli' (1,1%) e 'foto-ottica e pellicole' (1,2%).

L'analisi secondo la tipologia distributiva della grande distribuzione mostra che ad agosto '97 l'aumento tendenziale complessivo del 5,2% e' stato dovuto soprattutto agli ipermercati (6,9%), anche se sia gli altri esercizi specializzati (5,6%), sia i supermercati (4,8%) hanno registrato aumenti di rilievo. Tra le altre forme distributive, solo gli hard discount (3,0%) hanno registrato una crescita decisamente piu' contenuta. Il confronto tra i primi otto mesi del '97 e lo stesso periodo del '96 segnala come fli ipermercati siano caratterizzati dall'aumento piu' elevato (6,6%), mentre quello piu' contenuto si e' realizzato nei grandi magazzini (2,7%).

(Sec/Pn/Adnkronos)