CONGIUNTURA: ISCO, PIL '97 OLTRE L'1,2 % DEL GOVERNO
CONGIUNTURA: ISCO, PIL '97 OLTRE L'1,2 % DEL GOVERNO
SI CONSOLIDA RIPRESA MA SENZA OCCUPAZIONE

Roma, 11 nov. (Adnkronos)- Il Pil '97 ha buone possibilita' di sfondare il tetto dell'1,2% di crescita previsto dal Governo. E' l'Isco, a prevedere il miglioramento della performance economica dell'Italia visto il positivo andamento di tutti gli indicatori del secondo semestre. La ripresa appare dunque consolidata anche se il livello occupazionale non beneficiera' del rimbalzo del Pil.

Il miglioramento dell'attivita' produttiva del settore industriale ha trovato un'ulteriore, importante, conferma nelle segnalazioni dei piu' recenti indicatori di offerta mentre la domanda interna e' trainata dai consumi delle famiglie. Il potere d'acquisto dei consumatori e', infatti, sostenuto da una evoluzione delle retribuzioni marcatamente piu' dinamica dell'inflazione. Sul fronte dei prezzi, alla sostanziale stabilita' degli ultimi mesi e' subentrato in ottobre un leggero rialzo da ricollegarsi in parte alla revisione delle aliquote Iva. Nonostante gli aumenti dell'imposizione indiretta comunque il tasso annuo del''inflazione restera' inferiore di oltre mezzo punto percentuale all'obiettivo riportato nel Dpef.

(Sec/Pe/Adnkronos)