FALSI INVALIDI: TESORO RIPRISTINA PAGAMENTO ULTIMA RATA '97
FALSI INVALIDI: TESORO RIPRISTINA PAGAMENTO ULTIMA RATA '97

Roma, 11 nov. (Adnkronos)- Il ministero del Tesoro ha disposto il pagamento dell'ultima rata del '97 delle pensioni di invalidita' sospese. La decisione, e' stata presa, si legge in una nota del Tesoro ''in considerazione dell'elevato numero di autocertificazioni o di giustificazioni che gli interessati stanno inviando oltre i termini stabiliti'' al Ministero. La rata potra' essere riscossa dal 10 dicembre anziche' dalla scadenza del 28 novembre.

''Per quanti non avranno presentato la documentazione richiesta entro il 18 novembre -scrive il Tesoro- scattera' la sospensione per la rata del primo bimestre del '98''. Per chi provvedera' all'invio della documentazione entro il 31 dicembre, ultima scadenza utile, ''il ripristino del trattamento economico, compresi gli arretrati, avverra' con il secondo bimestre del '98. Il ministero disporra' la revoca dei trattamenti nei confronti degli invalidi che non presenteranno la giustificazione richiesta''. Il termine per l'invio delle autocertificazioni era fissato per il 30 novembre '96 e a quella scadenza sono risultati inadempienti, ricorda il Tesoro, 91 mila invalidi civili. Per loro da questo mese sarebbe scattata la sospensione del pagamento delle pensioni.

(Sec/Gs/Adnkronos)