MOTORINI: BOLLO A 37.000 LIRE, IMMATRICOLAZIONI DETASSATE (3)
MOTORINI: BOLLO A 37.000 LIRE, IMMATRICOLAZIONI DETASSATE (3)
ALLO STUDIO SANATORIA UNA TANTUM

(Adnkronos)- Questo per quel che riguarda le novita' piu' immediate. Ma il fisco sta esaminando, per il prossimo futuro, anche una sorta di ''sanatoria'' sull'una tantum del '92 (una tassa, a carico di chi aveva una moto di oltre 6 cv fiscali, pari a cinque volte il bollo del mezzo), che fu disertata in massa dai motociclisti; tra multe e aggravi vari ai trasgressori, fino ad oggi, il fisco chiedeva il pagamento di cifre che superano i 5 milioni. L'amministrazione finanziaria e' orientata a chiudere il contenzioso chiedendo il pagamento della tassa di allora, che si aggirava dalle 600.000 lire a oltre un milione.

I proventi delle tasse sulle moto, infine, verrebbero ''di preferenza'' impiegati per l'istituzione programmi di sicurezza stradale rivolti ai dueruotisti, e per servizi vari all'utenza (parcheggi attrezzati, vernice antisdrucciolo e altre infrastrutture statali).

(Pab/Pe/Adnkronos)